{"content":"\r\n
\r\n\t\r\n\r\n\r\n
\r\n\t

Il successore di Chirac rischia cos\u00ec di trovarsi sul tavolo di lavoro gi\u00e0 al primo giorno del mandato la patata bollente<\/strong> del ricatto talebano. <\/span><\/em><\/p>\r\n<\/div>\r\n\r\n<\/div>"}