{"content":"\r\n
\r\n\t\r\n\r\n\r\n
\r\n\t

Come sempre accade in casi delicati come questo, il Sindaco dopo aver ammesso l'errore, e annunciato che non accadr\u00e0 mai pi\u00f9, ha passato<\/strong> successivamente la patata bollente<\/strong> al suo vice Giuseppina Uda. <\/span><\/em><\/p>\r\n<\/div>\r\n\r\n<\/div>"}