{"content":"\r\n
\r\n\t\r\n\r\n\r\n
\r\n\t

Le professioniste dei marciapiedi di Bergamo, roccaforte della Lega Nord, hanno deciso infatti di scendere in guerra contro le concorrenti straniere, soprattutto nigeriane, senegalesi e slave che, calando in massa da Milano, rovinano <\/strong>loro la piazza<\/strong> abbassando le tariffe. E per i prossimi giorni minacciano uno \"sciopero bianco\" <\/span><\/em>[\u2026].<\/span><\/p>\r\n<\/div>\r\n\r\n<\/div>"}